Si comunica che a  partire  dal  30  giugno  p.v.  tutti  i  pagamenti  provenienti  da  privati  cittadini  nei confronti delle Istituzioni scolastiche devono essere effettuati attraverso il servizio “Pago in Rete”, il servizio centralizzato per i pagamenti telematici del Ministero dell'Istruzione, dove vanno eseguiti i pagamenti dei contributi e delle tasse per i servizi scolastici o per le istanze al Ministero con il sistema pagoPA.

 In particolare attraverso tale servizio potranno essere effettuati:

  • il versamento di contributi volontari 
  • il versamento di contributi per attività extracurriculari
  • il versamento delle quote visite e viaggi di istruzione
  • il versamento di eventuali altri contributi

 Accedendo al portale le famiglie potranno:

  • effettuare i  versamenti  volontari  che  la  scuola  ha  reso  eseguibili  con  il servizio,  accedendo alla pagina “Versamenti volontari” dal link in alto della home page una volta entrati nel sito;
  • visualizzare il quadro complessivo di tutti gli avvisi telematici intestati ai propri figli, emessi dalle scuole presso cui sono iscritti;
  • pagare uno o più avvisi contemporaneamente, usando i mezzi di pagamento previsti;
  • scaricare la ricevuta telematica - attestazione valida per le eventuali detrazioni fiscali.

Le famiglie (utilizzando anche le credenziali già in possesso per l’iscrizione online) possono accedere al servizio “Pago In Rete”, e consultare ulteriori informazioni,  al seguente link: https://www.istruzione.it/pagoinrete

All'indirizzo: https://www.istruzione.it/pagoinrete/files/Manuale_Pagamenti_Scolastici.pdf è visualizzabile il manuale utente che spiega le modalità di utilizzo della piattaforma da parte

delle famiglie.

Per accedere al servizio “Pago In Rete” il soggetto versante deve disporre di username e password (credenziali). Il soggetto versante può accedere con:

  1. un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), selezionando “Entra con SPID”;
  2. le stesse credenziali utilizzate per l’iscrizione online dell’alunno/a;  
  3. credenziali Polis (qualora il soggetto versante fosse docente o personale ata in possesso di credenziali Polis).

Se il soggetto versante  non disponesse delle credenziali idonee all’accesso al servizio citato, può ottenerle effettuando la registrazione al servizio cliccando sul link  “Registrati”

 

Si prega, pertanto, a partire dal 30 giugno 2020, di NON versare il contributo scolastico volontario per l’a.s. 2020/21 tramite bonifico bancario sull’IBAN della scuola o allo sportello dell’istituto cassiere ma di attendere le  istruzioni che Vi saranno fornite ad inizio a.s..

Sempre a partire dal 30 giugno 2020, NON potranno essere versati,  tramite bonifico bancario sull’IBAN della scuola o allo sportello dell’istituto cassiere, anche i contributi per gite, corsi o altre attività: alla ripresa delle lezioni per tali versamenti verranno fornite apposite istruzioni.

 

 

Il Dirigente  Scolastico

  dott. Augusto Bellon

Circolari comuni tutti gli ordini

Visite: 32

LINK UTILI

  • LINK UTILI
  • Scuola in chiaro
  • Iscrizioni online
torna all'inizio del contenuto